Neurotalk-2020: un’altra sfida

N

NEUROTALK – 2020 è una delle principali conferenze internazionali sulle neuroscienze.
Nel mese di maggio 2020 a Singapore si terrà l’11° Congresso annuale (The 11th Annual World Congress) dedicato ai nuovi orizzonti in questo settore; il titolo è “Lifting Toward a New Horizon of Neuroscience”.

Nonostante sia un congresso internazionale dedicato agli approfondimenti sulle neuroscienze, sarò presente, avendo accolto lo “special invitation to deliver a speech”.

Le mie perplessità, giustificate dal fatto che pur apparendo nei vari profili come un innovatore mi considero un giurista di professione con precisi settori di interesse, sono state spiazzate dalla risposta inequivocabile del Chair del congresso: “your information is well noted”. Significa allora che la competenza maturata negli anni anche a livello internazionale ha portato gli organizzatori del congresso a farmi assumere il ruolo di anello di congiunzione tra “Diritto” e “Scienza”, nella prospettiva di esplorare nuovi orizzonti.

Nel corso della sessione Breakthroughs in Brain Computers and Artificial Intelligence porterò la mia vision che si fonda sul rapporto tra Tecnologie innovative, Intelligenza Artificiale, Robotica, Privacy, Protezione dei dati personali e Etica.

Ingegneria, sistema, rete, connessioni, intelligenza, impulsi, trasmissioni, strutture, colonne, comportamento umano, sono solo alcune delle parole in comune in questi due mondi, dove probabilmente il vero punto di incontro è il valore dell’essere umano.

Niente accade per caso.

Questa idea di guardare le cose (e l’essere umano) con un approccio multidisciplinare mi ricorda l’esperienza fatta in America a marzo di quest’anno alla “The 10th International Multi-Conference on Complexity, Informatics and Cybernetics: IMCIC 2019” (March 12 – 15, 2019 – Orlando, Florida, USA) quando ho avuto l’opportunità di presentare il mio contributo scientifico dal titolo “Ethics and the protection of personal data”, peraltro premiato come Session’s Best Paper.

Il confronto e l’interazione tra un settore e l’altro, tra il mondo giuridico e quello puramente tecnico (ingegneristico e informatico), costituisce un concreto arricchimento nell’ottica della multidisciplinarietà.

L’innovazione, solitamente, si basa sulle tecnologie e sulle soluzioni derivanti dalla ricerca ma, al contempo, non può prescindere dal diritto e dagli aspetti giuridici. Coniugare le competenza giuridiche con quelle tecniche costituisce certamente un plus anche in termini di approccio multidisciplinare.

Questo “scambio di idee” era già avvenuto in gennaio a Las Palmas quando ho presentato il mio contributo dal titolo “Robotics, Intelligent Systems Ethics and Data Protection: the new challenge” che è stato successivamente pubblicato tra gli Atti della conferenza confluiti nel libro “Proceedings of the 2nd International Conference on Applications of Intelligent Systems”, per i tipi di ACM Digital Library.

Per il prossimo mese di dicembre, invece, lo slogan è #tuttiadAtene per parlare di e-Democracy in occasione della 8th International Conference on e-democracy; sono onorato di far parte del Program Committee e parteciperò con il contributo dal titolo “The value of personal data is the Data Protection and Privacy preliminary condition: synthetic human profiles on the web and ethics”.

Sono tutti temi che mi stanno a cuore, come ho anticipato nelle riflessioni estive “Protezione dei dati personali e privacy: qual è lo starting-point?

Si avvicina settembre, per tanti una sorta di inizio di un nuovo anno.

È tempo di progetti e di bilanci, di guardare avanti contando sull’esperienza del passato.

Se tu hai una mela, e io ho una mela e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un’idea, ed io ho un’idea e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee” (Charles F. Brannan).

Il mio proposito è di continuare le attività di ricerca nelle possibili interazioni tra Robotica, Intelligenza Artificiale (AI), IoT, Blockchain e protezione dei dati personali, privacy e  cybersecurity, con un approccio etico e confidando in un aumento di consapevolezza.

About the author

Nicola Fabiano

Nicola Fabiano, Avvocato cassazionista, Specialista in Diritto Civile, esperto e consulente in materia di protezione dei dati personali, privacy e sicurezza informatica, innovatore.

Add comment

By Nicola Fabiano

Articoli recenti

Dal canale Telegram

@nicfabnews

telegram-iconIscriviti al canale Telegram di NicFab!

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Follow Me

Visit Us
Follow Me
Tweet
LINKEDIN
Share