Archivesettembre 2019

Il significato della ricerca scientifica su privacy e protezione dei dati personali in contesti internazionali

Alla mia attività di avvocato ho inteso aggiungere quella della ricerca, combinando le competenze giuridiche con quelle tecniche; non è semplice, anzi è molto impegnativo. Non si tratta di una semplice aggiunta, perché la ricerca richiede impegno e dedizione autonomi: è necessario, infatti, avere sempre presente che qualunque attività di ricerca va condotta con rigore scientifico e deve essere...

The meaning of scientific research on privacy and personal data protection in international contexts

To my work as a lawyer, I wanted to add that of research, combining legal skills with technical ones; it is not simple; indeed, it is very demanding.It is necessary to always keep in mind that researchers must conduct any research activity with scientific rigour and based on objective elements, without neglecting any other contributions already published. The in-depth study phase of research...

Data Protection Awareness [#1] – Newsletter

E’ online la newsletter #1 di questa settimana, disponibile a questa pagina. Buona lettura! Online number #1 of the weekly newsletter here. Enjoy the reading! Selezione di news dal 9 al 13 settembre 2019 – N. 1 Mi fa molto piacere sapere che sono aumentati i lettori. Questo è il primo numero della newsletter, perché il precedente era il “numero zero”. Come di consueto, sono state...

Data Protection Awareness – Newsletter

Ho pensato che potesse essere interessante raccogliere in una newsletter settimanali le principali notizie in materia di protezione dei dati personali e privacy che sono pubblicate sul canale Telegram correlate ai temi attuali e alle nuove frontiere, quali ad esempio l’intelligenza artificiale, e alle tendenze sulla cybersecurity. Ritengo che possa essere anche utile avere i riferimenti relativi...

Facial recognition: the Swedish data protection authority fines a school

The Swedish Data Protection Authority fined a school to pay about 20,000.00 euros. The measure is currently available only in Swedish; therefore, we propose the news with a brief comment without further details. What has it happened? A Swedish school used a facial recognition system on the students to verify their attendance. During the preliminary investigation by the Swedish supervisory...

Riconoscimento facciale: l’autorità di controllo privacy svedese sanziona una scuola

Riporto il mio contributo pubblicato su Key4biz a questa pagina.   L’autorità di controllo per la protezione dei dati personali svedese ha emesso un provve-dimento con il quale ha sanzionato una scuola con il pagamento di circa 20.000,00 euro. Il provvedimento è attualmente disponibile soltanto in lingua svedese; di seguito, pertanto, si propone una lettura della notizia con un sintetico...

Articoli recenti

Dal canale Telegram

@nicfabnews

telegram-iconIscriviti al canale Telegram di NicFab!

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Follow Me

Visit Us
Follow Me
Tweet
LINKEDIN
Share